Corciano accessibile: le nuove tavolette tattili e braille

Dal quotidiano LA NAZIONE riportiamo l’articolo sulle tavole tattili realizzate in collaborazione con Il Gruppo Agesci Corciano 1. Una bella soddisfazione, grazie a tutti e al Comune di Corciano che ha sostenuto l’iniziativa!tavole corciano (1) tavole corciano (2) tavole corciano (3) tavole corciano (5)

CORCIANO LE PRIME TAVOLETTE di terracotta sono apparse a fianco dei principali monumenti del borgo poco prima di Natale, in occasione dell’inaugurazione del presepe monumentale. E così ha preso finalmente il via un progetto davvero sperimentale e innovativo, un percorso turistico tattile che mette Corciano (nella foto) all’avanguardia e lo rende sempre più accessibile al turismo per ipovedenti e non vedenti. Si tratta di un’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’associazione di promozione sociale «Altraumbria» e il gruppo Scout Agesci Corciano 1, che arriva dopo la visita sensoriale organizzata nei musei. GRAZIE al nuovo progetto, d’ora in poi, sarà possibile riconoscere alcuni monumenti, come la chiesa, il torrione o le mura, con l’aiuto di tavolette di terracotta fatte dagli Scout e arricchite, ognuna, d una didascalia scritta in braille. L’hanno realizzata due ragazze Scout che con entusiasmo, volontà e passione hanno seguito una lezione di due ore di Isa Puletti, socia di Altraumbria, impegnata a promuovere visite guidate e itinerari nel rispetto del turismo responsabile e sostenibile. Il lavoro che per adesso consiste in quattro tavolette è stato molto apprezzato dall’assessorato alla cultura che ha proposto al gruppo di attivarsi per attrezzare tutto il territorio e i principiali muse con tavolette che presto faranno il loro arrivo nei borghi e nei castelli minori del Comune. Sofia Coletti  Image: 20150109/foto/2471.jpg 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.